Plus Italia diventa distributore ufficiale di Sparco Batteries

Plus Italia diventa distributore ufficiale esclusivo per Sicilia e Calabria di Sparco Batteries.

La Sparco S.p.A. è una società italiana specializzata nella produzione e distribuzione di componenti automobilistici e abbigliamento tecnico utilizzati nelle maggiori competizioni automobilistiche al mondo, tra cui spiccano la Formula 1 e il Campionato Mondiale Rally.

Sparco è passione vera, nella ricerca, nell’innovazione, nell’esprimere l’assoluta qualità dei suoi prodotti. Una passione che nasce dalla specifica “originalità” di ogni articolo, senza finzioni e senza compromessi. I prodotti Sparco hanno da sempre la forza di rivoluzionare il mondo dell’automotive e diventare punto di riferimento dell’industria. Sparco ha da sempre saputo fondere sicurezza, tecnologia ed eleganza in un prodotto unico.

La batteria Sparco per automobili garantisce un’elevata capacità elettrica (AH) con un’altrettanta elevata corrente di avviamento (A). Per ottenere tali prestazioni ad alto livello si è realizzato l’accumulatore con tecnologia al Piombo-Calcio, sia per le griglie positive che per quelle negative (Ca-Ca), che garantisce un elevato spunto ed una contenuta auto-scarica. Griglie a maggior spessore che garantiscono più capacità elettrica ed una resistenza migliore contro invecchiamento, solfatazione, corrosione e vibrazioni. Doppio coperchio con serpentine interne per il recupero dei vapori di acido per aumentare la vita della batteria.

La batteria Sparco per veicoli industriali e grandi motori risponde in maniera concreta alla sempre maggior richiesta di energia. Tecnologia tradizionale ibrida Calcio-Antimonio (Sb-Ca) per una erogazione prolungata di energia nel tempo ed un elevato numero di cicli vita. Griglie a maggior spessore con separatori in fibra di vetro per garantire maggiore capacità e resistenza ad invecchiamento, solfatazione, corrosione e vibrazioni.

Valvoline, oltre 150 anni di innovazione!

Fondata nel 1866, Valvoline ™ nel 2016 ha ufficialmente lanciato la celebrazione del suo 150°anniversario.

Valvoline è stato il primo marchio nel settore dei lubrificanti, e il mondo è cambiato moltissimo da quando il Dott. Charles Ellis lanciò il marchio Valvoline nel lontano 1866…

Nel corso degli anni, il marchio ha lanciato molte innovazioni che si sono inserite nei mercati professionali e di consumo sempre in evoluzione. La forza trainante dietro questi cambiamenti è un valore costante. Ed è questo che distingue un marchio forte.

Con un ampio portafoglio prodotti, dai lubrificanti agli additivi, ricerca e qualità camminano di pari passo per offrire il meglio ad un mercato sempre più esigente e competitivo.

Per scoprire maggiori dettagli visita la pagina prodotti

Shell Advance eletto prodotto dell’anno

Siamo lieti di annunciarvi che Shell Advance Ultra è stato “Eletto Prodotto dell’Anno 2017” nella categoria oli motore!

Il premio, promosso da oltre 10 anni nel nostro Paese e presente in più di 35 stati, ha l’obiettivo di valorizzare le eccellenze in fatto di innovazione sul mercato italiano e si avvale del giudizio di oltre 12.000 consumatori. La selezione dei prodotti vincitori avviene secondo due importanti criteri di valutazione: l’innovazione e la soddisfazione del consumatore.

L’indagine online è stata condotta da IRI, leader mondiale nella gestione di big data, soluzioni analitiche predittive e generazione di insight.

La cerimonia di premiazione si è tenuta il 16 Marzo a Milano.

La gamma di oli motore di ultima generazione Shell Advance Ultra è formulata con la rivoluzionaria Tecnologia Shell PurePlus, che ha segnato una svolta epocale rispetto ai tradizionali metodi per produrre lubrificanti sintetici, perché permette di ottenere un olio base sintetico cristallino e privo d’impurità a partire dal gas naturale anziché dal greggio.

Per le sue proprietà rivoluzionarie e per gli eccezionali benefici che apporta al motore, Shell Advance Ultra ha ottenuto un ampio consenso tra i consumatori coinvolti nell’indagine “Eletto Prodotto dell’Anno 2017”, uno dei più importanti riconoscimenti internazionali per l’innovazione.

Questo premio consente di valorizzare ulteriormente il nostro prodotto e allo stesso tempo facilita i consumatori a riconoscere ed apprezzare l’innovazione che lo contraddistingue.

Per ulteriori informazioni visitate il sito.

Flyer dedicato: Advance Prodotto dell’Anno 2017

Scopri il mondo Lukoil, il dietro le quinte…

LUKOIL è il leader del settore petrolifero in Russia per quanto riguarda l’esplorazione, la produzione, la raffinazione e il marketing di prodotti petroliferi.

LUKOIL è stata fondata nel 1991 dall’unione di un gruppo di aziende operanti nei settori della produzione del petrolio e del gas con sedi a Langepas, Urai e Kogalym, tre città della Siberia occidentale. Le prime lettere dei nomi di queste città hanno dato origine all’acronimo LUK.

LUKOIL, una delle maggiori compagnie petrolifere del mondo, opera in base al principio che si traduce nello slogan “dal pozzo alla pompa”, sintesi perfetta delle sue attività che spaziano dalla produzione e raffinazione del petrolio alla vendita all’ingrosso e al dettaglio di prodotti petroliferi.

La produzione e la vendita di oli e lubrificanti sono una parte importante dell’attività di LUKOIL. A partire dal 2005, si occupa dei lubrificanti un’unità organizzativa indipendente in seguito alla costituzione di LLKInternational (LUKOIL Lubricants), una società interamente controllata da LUKOIL.

LUKOIL Lubricants propone un’ampia gamma di prodotti che soddisfano i più severi requisiti operativi e le specifiche dei fabbricanti di autoveicoli e apparecchiature russi ed esteri.

LUKOIL LUBRICANTS EUROPE possiede un impianto di produzione di lubrificanti situato nella città portuale di Hamina, in Finlandia. L’attività prevalente di questa società è rappresentata da produzione, commercio, esportazione e importazione di lubrificanti e di altri prodotti petroliferi e sostanze chimiche.

Oggi LUKOIL LUBRICANTS EUROPE figura tra i leader nello sviluppo e nella produzione di lubrificanti concepiti per le più difficili condizioni meteorologiche.

 

 

 

BMW Motorsport sceglie le prestazioni di Shell Helix Ultra

Dopo essere stata scelta come unico fornitore globale raccomandato di oli motore aftermarket a marchio BMW, Shell rafforza ulteriormente la sua collaborazione con il Gruppo BMW: Shell Lubricants, con i suoi lubrificanti Shell Helix Ultra e Pennzoil Platinum, diventa il partner tecnologico nonchè fornitore esclusivo di oli motore premium di BMW Motorsport; mentre Shell V-Power è il carburante raccomandato per le Automobili BMW M.

La partnership per la fornitura di lubrificanti interessa il Deutsche Tourenwagen Masters (DTM), il TUDOR United SportsCar Championship (USCC) e la 24 Ore del Nürburgring (Germania), coprendo una serie di gare che si svolgeranno in Austria, Canada, Germania, Paesi Bassi, Russia e Stati Uniti.

Diverse le tipologie di competizioni da affrontare: dall’ormai affermato DTM, uno dei più popolari campionati touring nel mondo, alla nuova serie USCC, appena alla sua seconda stagione, che combina gare su strada e di endurance in Nord America, senza dimenticare la prova di endurance pura della 24 Ore del Nürburgring.

L’esperienza di Shell nel mondo delle corse aiuta l’azienda a sviluppare la propria gamma di prodotti destinati all’uso quotidiano: grazie a questa nuova partnership, il suo impegno ne esce rafforzato.

In virtù di questa collaborazione e della tradizione centenaria di Shell nell’innovazione e nella leadership tecnologica, Shell V-Power e Shell V-Power Diesel diventano il carburante raccomandato per le Automobili BMW M. Con la sua formulazione unica ed appositamente progettata per pulire e proteggere attivamente i componenti vitali del motore, Shell V-Power è il partner ideale per le Automobili BMW M, massima espressione dell’innovazione tecnologica di BMW.

Mark Gainsborough, Shell Executive Vice President, ha dichiarato: “Shell segue con passione il mondo delle corse, come testimonia la nostra presenza di lunga data nell’arena internazionale del motorsport. Siamo entusiasti all’idea di rafforzare il nostro impegno in veste di partner di BMW Motorsport e siamo onorati di essere il fornitore raccomandato di oli motore aftermarket del Gruppo BMW.

La partnership con BMW sottolinea l’importante contributo che i nostri oli motore Shell Helix Ultra e Pennzoil Platinum e i carburanti Shell V-Power possono dare alle performance dei veicoli BMW, sia in pista che su strada. Questa collaborazione permetterà alle nostre aziende di ampliare i confini dello sviluppo di oli motore, carburanti e propulsori, con l’intento di estendere i benefici anche agli automobilisti che usano l’auto tutti i giorni.”

Gli oli motore sono fondamentali per assicurare la resistenza del motore e per garantire efficienza e performance al veicolo. Le loro proprietà di pulizia, di riduzione dell’attrito e di controllo della temperatura sono infatti decisive per l’affidabilità e le prestazioni.

L’evoluzione dei regolamenti del motorsport ha reso l’uso di oli motore premium sempre più importante, soprattutto per un team ambizioso come quello di BMW. Un esempio: ogni costruttore che compete nel DTM può avere a disposizione, per l’intera stagione 2015, soltanto 9 motori. I vantaggi prestazionali offerti dall’olio motore Shell Helix Ultra con PurePlus Technology sono già stati messi alla prova nei test pre-stagionali condotti da BMW Motorsport.

“Tutto il team BMW Motorsport è felice di poter contare su Shell, sia nel DTM che nell’USCC, oltre che nella 24 Ore del Nürburgring”, ha commentato Jens Marquardt, Direttore di BMW Motorsport. “Gli oli motore Shell Helix Ultra e Pennzoil Platinum sono perfetti per i nostri progetti nel motorsport. Puntiamo molto su questi oli ad alte prestazioni e speriamo che questa nuova partnership ci permetta di raggiungere insieme grandi successi in pista.”

Un team dedicato di ingegneri di Shell lavorerà a fianco degli ingegneri di BMW Motorsport, mettendo in campo decenni di esperienza nel motorsport per sviluppare un olio motore su misura per il modello BMW M4 DTM. Lo sviluppo proseguirà durante la fase di test e la stagione vera e propria.

SHELL LUBRICANTS LEADER DI MERCATO PER IL DECIMO ANNO

Secondo il report pubblicato da Kline & Company Global Lubricants Industry: Market Analysis and Assessment 2016, Shell Lubricants nel 2015 ha conservato la propria posizione di leader del mercato con l’11,6% di market share. Con questo risultato, la società si aggiudica per il decimo anno consecutivo il titolo di primo fornitore mondiale di lubrificanti.
Le stime sulle vendite di prodotto riportate da Kline & Company indicano che Shell nel 2015 ha venduto tra i 4,4 e i 4,6 milioni di tonnellate di lubrificanti finiti: il 36% nel mercato automotive per consumatori finali, il 34% nel settore industriale e il 30% nel mercato automotive B2B.
John Abbott, Shell Downstream Director, ha dichiarato: “In un ambiente nel quale la competizione continua ad essere difficile, questo è un risultato estremamente importante per il business Shell Lubricants. Gli elementi che hanno favorito il nostro successo sono l’approccio incentrato sul cliente, la continua innovazione nei prodotti e nei servizi, le tecnologie all’avanguardia, gli investimenti sui brand e una squadra vincente. Abbiamo anche fatto importanti investimenti nel miglioramento e nell’ampliamento della nostra supply chain a livello mondiale, per allinearci con le tendenze della domanda globale. In futuro prevediamo di continuare a concentrarci sulla stretta collaborazione tra clienti e industria, per fornire soluzioni innovative e integrate di prodotti e servizi che possano assecondare la continua evoluzione dei bisogni dei clienti e le opportunità che si aprono con la transizione verso fonti di energia alternative.”
Il report riferisce anche che Shell Lubricants è leader di mercato nelle Filippine (30%), in Malesia (27%), nel Regno Unito (18%) e negli Stati Uniti (12%). Shell Lubricants è anche la principale compagnia petrolifera internazionale in Sudafrica (20%), in Tailandia (18%), in Canada (13%) e in Cina (8%).
George Morvey, Industry Manager del settore energia Kline&Company, ha affermato: “L’industria mondiale dei lubrificanti ha raggiunto nel 2015 i 38,8 milioni di tonnellate, in calo rispetto ai 39,4 milioni di tonnellate del 2014. Ad esclusione dell’India, gli altri paesi BRIC non sono cresciuti e questo ha contribuito alla decrescita globale. Nonostante un mercato sostanzialmente fermo e la competizione crescente da parte delle compagnie petrolifere nazionali, dei produttori indipendenti e dei prodotti OEM originali, Shell è riuscita a difendere la sua market share e a mantenere la propria posizione di leader di mercato.”
Per soddisfare la domanda crescente, Shell ha investito centinaia di milioni di dollari nella propria supply chain, ampliando i quattro impianti di miscelazione di lubrificanti esistenti e costruendo quattro nuovi impianti di miscelazione, un impianto per la produzione di grassi e due nuovi impianti per la produzione di oli base.
Shell Lubricants è stata leader di mercato nel settore dell’autotrazione leggera negli Stati Uniti (22%), nelle Filippine (32%), in Malesia (31%), in Canada (19%) e in Cina (14%). Essere stati i primi ad aver introdotto la tecnologia GTL (Gas-To-Liquid) per la produzione di oli base per l’autotrazione leggera è stato uno dei principali fattori di successo. Fin dal lancio nel 2014, i prodotti Shell Helix Ultra con tecnologia PurePlus hanno visto crescite a doppia cifra e sono ora disponibili in più di 100 mercati in tutto il mondo. Inoltre, l’eccezionale penetrazione di mercato di Pennzoil Platinum in Nord America è aumentata del 155% dal 2012, grazie alla spinta della tecnologia Shell PurePlus. Questi prodotti sono anche stati testati al limite delle loro prestazioni su banchi di prova estremi, come i circuiti di gara degli sport motoristici in tutto il mondo.
Shell attualmente è il marchio di lubrificanti per autotrazione leggera preferito in Cina, negli Stati Uniti, in Malesia e inTailandia; marchio preferito per le moto in Malesia e nelle Filippine; e olio motore per autotrazione pesante preferito in Cina, in Egitto, in Russia e negli Stati Uniti.
Shell ha anche costruito relazioni commerciali di successo con alcuni dei principali costruttori (OEM) tra cui BMW AG, Fiat Chrysler Automobiles (FCA) Group, Hyundai, Renault-Nissan, Toyota, General Motors, Daimler AG, Suzuki, Ducati, MAN, ZF, General Electric, Aggreko, Siemens e numerosi OEM cinesi tra cui Geely & FAW.
Shell fornisce inoltre soluzioni di lubrificazione per una vasta gamma di macchinari industriali, comprese turbine a vento, attrezzatura pesante per miniere e macchinari di produzione. Nel settore dei lubrificanti industriali, Shell è leader di mercato nelle Filippine (29%), in Tailandia (24%), in Malesia (20%) e nel Regno Unito (18%). Nel settore dei veicoli commerciali, Shell è leader in Malesia (31%), in Canada (20%) e negli Stati Uniti (18%). Shell Lubricants ha anche dimostrato che grazie all’utilizzo dei propri servizi tecnici a valore aggiunto alcuni dei propri clienti industriali hanno potuto beneficiare di un risparmio nei costi di oltre cento milioni di dollari in totale. Questi servizi aiutano i clienti a scegliere, utilizzare, mantenere e controllare l’utilizzo dei lubrificanti nei loro macchinari.

La più recente offerta di Shell in questo ambito è il Virtual Assistant, uno ‘sportello unico’, animato da intelligenza artificiale, che risponde a domande legate ai lubrificanti.